Roman Towns: Wordwall edugame

Edugame, la saga continua… Anche stavolta propongo una risorsa UK, ma tutti ormai siamo al corrente che il mondo anglosassone presta e ha sempre prestato molta attenzione al gioco didattico. Si tratta di WordWall, on line maker di oggetti interattivi  da realizzare con selezione di templates mirati a diversi obiettivi didattici, veramente interessanti e di…

Uno sguardo d’insieme su alcune delle APPLICAZIONI Didattiche (I) di maggior utilizzo…

Propongo di seguito, per fare ordine nel mio archivio soprattutto e facilitarne la fruizione, una sintesi ragionata di alcune delle risorse, prevalentemente webware, condivise (I gruppo) anche attraverso i miei archivi  on line Padlet Ann.Perra (Un mondo di…), Padlet Annarellap (Edugames), Pearltrees Innovazione e Blog WordPress Graeci docent . Ecco applicazioni-didattiche_perrai  (pdf)   Buona esplorazione a tutti!    

Triventy… (ancora game based learning)

Continua la saga dedicata a edugames e stavolta ripropongo l’apprendimento attraverso il gioco con la risorsa Triventy, già utilizzata anche in altre occasioni. Si tratta di  piattaforma  (http://www.triventy.com/) che consente di creare on line in maniera intuitiva gratuitamente e di condividere quiz con le classi attraverso una LIM o altro schermo. Gli studenti in modalità byod…

Un delitto a Roma… Death in Rome, ancora Edugames!

Porto di Ostia (Roma) 80 d.C. : viene trovato morto Tiberio Claudio Eutycho, chi l’ha ucciso? E perché? Entriamo nella scena del delitto  creata dalla BBC con il gioco didattico on line Death in Rome  e immergiamoci nell’indagine osservando tutti gli oggetti, controllando ogni minimo dettaglio alla scoperta del colpevole! Mettiamo insieme quindi Storia, Giallo, Gioco…

Edugames: Quizlet e Jumble Kahoot… mondo quizmakers e co.

Riprendo con il nuovo anno anche le mie amate rubriche e in particolare voglio dedicare ancora un po’ di tempo al mondo dei quizmakers, strumenti importanti non solo per discipline classiche ma per ogni settore, che sono sempre più accattivanti  e uniscono utile e dilettevole (ludendo discitur è sempre il mio motto!). Tra le ultime…

Buone festività da Graeci docent!

Carissimi auguri a tutti voi e alle vostre famiglie e che si realizzi tutto ciò che più desiderate! AUGURI!      giphy.com    

A proposito di modi e mode della tecnologia… Il mio decalogo

Si sa che che adoro la tecnologia, sperimento e mi occupo dell’ambito tecnologico applicato alla didattica (non solo delle discipline classiche)  da tantissimo – non dico quanto perché potrei rabbrividire io per prima – e già tempo fa mi scrissi una sorta di decalogo (semi)serio, in realtà sono mie riflessioni datatei, lungi comunque da ogni fanatismo…

Dvolver Moviemaker… ancora Educomic Time!

Un’altra risorsa on line che utilizzo per realizzare e/o far realizzare brevi video_educomics (non specifici per il mondo classico stavolta) è Dvolver Moviemaker: gratuita, intuitiva, semplicissima ma efficace, si trova all’url http://www.dvolver.com/moviemaker/ Per realizzare un video cartoon occorrono pochissimi passaggi, seguendo quanto richiesto volta per volta nelle finestre:  nella prima scegliere sfondo e cielo, poi…

Vizia… per creare video interattivi

Ho usato a lungo Zaption (www.zaption.com) e altre risorse webware,  per creare video interattivi da sfruttare soprattutto nei percorsi di letteratura greca, come scrissi tempo fa in articoli ad hoc (come I labirinti delle passioni ), con diverse esperienze raccolte nel Padlet di un corso nel modulo Un mondo di video… Zaption purtroppo (era il mio preferito per…

Raccontare per immagini… Juxtapose JS

Adoro raccontare in diverse modalità e con diversi strumenti,  come mostrato  negli articoli precedenti. In particolare narrare con confronti mi sembra significativo, anche in ambito didattico: mettere in evidenza il prima e il dopo, come si era e come si è, può essere utile per cogliere cambiamenti, sviluppi, evoluzioni di luoghi, interni ed esterni, paesaggi,…